UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ENGLISH EXAMINATIONS

Avviso: Seminari Cambridge Business English Certificate - BEC
dott.ssa Catherine Farwell
2° semestre - (dal 22 febbraio al 4 maggio)

Si comunica che i seminari Business English si svolgeranno nel Laboratorio Linguistico della Scuola di Economia a partire da giovedì 22 febbraio ed osserveranno il seguente orario

giovedì
BEC Vantage (Livello B2) 14:00-15:30
BEC Vantage (Livello B2) 16:00-16:50 (laboratorio di scrittura "Business English" Writing livello B2 e B1 + studente del dottorato Global Studies svolto interamente in inglese)

venerdì
BEC Preliminary (Livello B1) 10:00-10:50


Il valore aggiunto delle Certificazioni linguistiche Cambridge English

Perché scegliere
Cambridge English

Gli esami di certificazione linguistica si inseriscono naturalmente nella Scala Globale delle Competenze Linguistiche stilata dal Consiglio d'Europa (CEFR). I certificati sono spendibili a livello internazionale già durante il periodo scolastico/universitario per poi rappresentare un valore aggiunto al Curriculum Vitae. Scuole e università italiane accettano i certificati Cambridge come prova di competenza linguistica attribuendo crediti scolastici, esentando gli studenti da esami di lingua inglese o permettendo l'accesso a corsi di laurea/master quando il livello linguistico è requisito d'ingresso.

Riconoscimento
Scuola/Università/Azienda

La certificazione della lingua inglese è diventata ormai un requisito essenziale per misurare le competenze linguistiche possedute. Sostenere un esame Cambridge è utile per provare ufficialmente le proprie abilità linguistiche, accedere ad università italiane e straniere, ottenere un visto e migliorare il proprio Curriculum. A livello C1-C2 (a volte anche a livello B2) i certificati consentono l'iscrizione a università britanniche, americane o all'estero in generale. Inoltre le certificazioni possono essere utili anche per la richiesta di visti per motivi di studio o lavoro in paesi stranieri (si consiglia di prendere visione delle norme previste dal paese che si intende visitare).

CEFR (Common European Framework of Reference for Languages)

Il Quadro Comune di Riferimento Europeo distingue 3 fasce di competenza ("Base", "Autonomia" e "Padronanza"), ripartite in 2 livelli ciascuna per un totale di 6 livelli complessivi e descrive ciò che un individuo è in grado di fare a ciascun livello nei diversi ambiti di competenza: comprensione scritta, comprensione orale, produzione scritta e produzione orale. A livello C1-C2 (a volte anche a livello B2) i certificati consentono l'iscrizione a università britanniche, americane o all'estero in generale. Le certificazioni possono essere utili anche per la richiesta di visti per motivi di studio o lavoro in paesi stranieri.

© Centro Linguistico d'Ateneo - Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Versione per cellulari